Cressall

Energia solare e da biomassa

Solar Panels
L’utilizzo dei raggi solari per generare direttamente elettricità o per riscaldare l’acqua è ormai una tecnologia consolidata, ma anche in questo campo le resistenze possono contribuire a migliorare l’efficienza dei sistemi di produzione ed accumulo.

I pannelli solari in grado di “inseguire” il percorso del sole per garantire la massima efficienza dell’impianto utilizzano spesso azionamenti elettrici nel loro sistema di movimentazione e posizionamento. Come gli azionamenti elettrici nei veicoli ibridi, questi possono utilizzare le resistenze di frenatura Cressall per garantire il preciso posizionamento e poiché queste resistenze rimangono sempre dispositivi passivi e quindi senza component soggetti a usura meccanica, la loro vita utile sará pari a quella dei pannelli stessi.

Inoltre, soprattutto in fase di installazione ed avviamento di grandi impianti fotovoltaici, per poter preservare l’integritá dei pannelli solari stessi, occorre che l’energia prodotta da questi ultimi sia sempre consumata. Se l’impianto non é ancora collegato alla rete, un carico elettrico fittizio é l’unica soluzione perseguibile in modo sicuro ed economico.

Runcorn energy to waste biomass plant

Si possono utilizzare come biomassa materiali diversissimi quali il legno, le colture energetiche, i residui agricoli, i rifiuti alimentari e industriali. La biomassa viene poi convertita in energia attraverso la combustione e tale processo, pur rilasciando CO2 nell’atmosfera come i combustibili fossili, ha tuttavia diversi vantaggi rispetto a questi ultimi.

La produzione del legno e dei residui agricoli per biomassa consuma CO2 durante il processo iniziale riducendone quindi il quantitativo totale emesso a fine ciclo.

L’uso di cibo e dei rifiuti industriali riduce la necessitá di aree per discariche e migliora i livelli di riciclaggio.